MASERADESI , SON PASSATI 40 ANNI.
QUANTI CAMBIAMENTI

DI ITALO COGLIEVINA PER WWW.MASERADA.COM

08/01/2011 e-mail arrivata in redazione con allegato il filmato che potete vedere qui sopra.
Ciao, prima di tutto complimenti per il sito, ho trovato un filmino che ha ripreso mio padre negli anni 70' circa si tratta di una ricorrenza del 4 novembre a Maserada, mi piacerebbe che fosse visto da altre persone e che magari si riconoscono nel video, grazie e auguri per un anno pieno di salute e soddisfazione.
Roberto Z

Un filmato stupendo che noi di www.maserada.com pubblichiamo con grande piacere, ricordando cosi molti nonni e bisnonni Maseradesi “andati avanti” in una ricorrenza del 4 novembre 1971 a Maserada sul Piave in Piazza Municipio dove il Sindaco di allora Lorenzo Sartori fregiava di onorificenze diversi cittadini e nell’occasione venivano scoperti e inaugurati i due cimeli storici rappresentati da due cannoni della guerra, posti ai lati del Monumento ai Caduti di Maserada sul Piave.
Inoltre in alcuni fotogrammi vediamo anche la sala dell' ENAL a suo tempo adibita a sala da ballo o cinematografica, adiacente alla vecchia scuola, entrambe oggi demolite, inoltre notiamo nella sfilata un Viale Caccianiga ricco di vegetazione
Ricordi sicuramente stupendi anche se io scrivente non abitavo a Maserada, il paese che mi ha adottato e che ammiro cercando di rappresentarlonel migliore dei modi.
Ringrazio per la collaborazione e la disponibilità, il Cavaliere Guido Pozzobon e pubblico inoltre un altro documento raro, tratto da “Il Gazzettino di Treviso 15 maggio 1933” ovvero l’inaugurazione e la benedizione del gagliardetto degli Artiglieri di Maserada sul Piave, intitolato all’eroico caduto Spartaco Lantini morto il 15 Giugno 1918 presso l’argine del fiume sacro.


Documento ufficiale, autorizzava all'acquisto dei due cannoni che nel filmato vengono inaugurati ai lati del Monumento ai Caduti
Grazie al Cavaliere Guido Pozzobon Presidente della Sezione Artiglieri di Maserada sul Piave per la collaborazione e averci permesso l'acquisizione di tale documento
.
Ora i cannoni non si trovano più nella piazza del Municipio, ma a Salettuol presso i Monumenti
.



La Piazza del Municipio con il Monumento ai Caduti
foto del 4/11/2011

I cannoni nella nuova postazione a Salettuol
foto del 8/01/2012


Ringrazio per la collaborazione e la disponibilità, il Cavaliere Guido Pozzobon e pubblico inoltre un altro documento raro, tratto da “Il Gazzettino di Treviso 15 maggio 1933” ovvero l’inaugurazione e la benedizione del gagliardetto degli Artiglieri di Maserada sul Piave, intitolato all’eroico caduto Spartaco Lantini morto il 15 Giugno 1918 presso l’argine del fiume sacro.


PAGINA INIZIALE

Copyright © 2000-2012 Italok S.r.l
Tutti i diritti riservati