MASERADA ALLARME CORONAVIRUS
per www.maserada.com Italo Coglievina

28/03/2020 Maserada sul Piave - Don Mirco parroco di Maserada sul Piave chiede aiuto in preghiera alla Madonna delle Vittorie nel suo Santuario, per un ritorno alla vita normale con la sconfitta della diffusione di questo coronavirus

26/03/2020 - Come proteggersi dalla trasmissione del nuovo coronavirus
- Lavati spesso le mani con acqua e sapone o con soluzioni disinfettanti a base di alcol, da tenere in casa ma anche da portare sempre con te;

- Ricordati sempre di starnutire o tossire in un fazzoletto o con il gomito flesso.;

- Se hai lievi sintomi influenzali o di raffreddamento, utilizza una mascherina usa e getta, butta i fazzoletti utilizzati in un cestino chiuso immediatamente dopo l’uso e lavati spesso le mani;

- Mantieni una distanza di almeno un metro dalle altre persone, in particolare quando tossiscono o starnutiscono o se hanno la febbre, perché il virus può essere trasmesso col respiro a distanza ravvicinata;

- Evita di toccarti occhi, naso e bocca con le mani;

- Evita di mangiare carne cruda o poco cotta, lava sempre frutta e verdura ed evita di condividere bevande, stoviglie o quant'altro con le altre persone.

24/03/2020 Maserada sul Piave
In un momento cosi difficile, dove un re cattivo,
di nome Corona Virus, non mi permette di stare vicino
alla mia nipotina Alessia.
Dedico a lei e a tutti i bimbi, questo piccolo racconto: Filippa e le bugie....
Ciao e bacini
da nonno Italo
Per ascoltare la fiaba clicca qui


24/03/2020 Maserada sul Piave -
COME SI USA LA MASCHERINA?
Cari amici non sono un medico ma uno che ha cercato di informarsi attraverso i siti più affidabili con l’UMILISSIMO (ma delicatissimo) INTENTO di provare a dirvi come si usa una mascherina.
(Le regole che elenco valgono per TUTTE LE MASCHERINE)
Vi ricordo che quella che vedete nel video non va OVVIAMENTE a togliere nessuna mascherina al personale medico e non è costata a noi contribuenti perché offerta gratuitamente da un imprenditore che ha voluto provare a mettere a disposizione i suoi strumenti.
I comuni del Veneto in queste ore stanno provvedendo alla consegna.
PS. (IMPORTANTE) All’inizio dell’emergenza FONTI UFFICIALI hanno dichiarato che la mascherina si usa solo se si sospetta di essere contagiati o se si assistono persone contagiate ma ora c’è un cambio di rotta che sostanzialmente dice: “se la avete, usatela, male non fa ...perchè tanti di noi potrebbero essere asintomatici”.

ATTENZIONE ! INFORMAZIONE IMPORTANTE !!
A titolo precauzionale, gli schermi protettivi stampati da Grafica Veneta Spa e distribuiti dalla Protezione Civile gratuitamente ai veneti NON VANNO LAVATI fino a che l’iter dei test che riguardano i cicli di lavaggio e la temperatura adatta non sono stati conclusi. E’ possibile disinfettare il dispositivo spruzzando una soluzione di alcool etilico al 70% e acqua 30%. Lasciare asciugare al sole. ASSOLUTAMENTE NON STIRARE.

Clicca qui per la dimostrazione o sulla foto


CHIUSURA casette dell'acqua tra oggi e domani Mart 24 marzo 2020

Chiesa San Giorgio Maserada sul Piave

23/03/2020 Maserada sul Piave

22/03/2020 Videomessaggio distribuzione mascherine
da parte del Sindaco Lamberto Marini di Maserada sul Piave
Non abbassiamo la guardia, la situazione è ancora grave
Clicca qui per il video



20/03/2020 - Maserada sul Piave - Nelle foto il Viale Caccianiga alle ore 10,30, un silenzio quasi irreale, si sentono solo tanti uccellinio cantare .
Ma allora, se il contagio coronavirus è in aumento e i maseradesi sono chiusi in casa, da dove arriva?

20/03/2020 - Come proteggersi dalla trasmissione del nuovo coronavirus
- Lavati spesso le mani con acqua e sapone o con soluzioni disinfettanti a base di alcol, da tenere in casa ma anche da portare sempre con te;
- Ricordati sempre di starnutire o tossire in un fazzoletto o con il gomito flesso.;
- Se hai lievi sintomi influenzali o di raffreddamento, utilizza una mascherina usa e getta, butta i fazzoletti utilizzati in un cestino chiuso immediatamente dopo l’uso e lavati spesso le mani;
- Mantieni una distanza di almeno un metro dalle altre persone, in particolare quando tossiscono o starnutiscono o se hanno la febbre, perché il virus può essere trasmesso col respiro a distanza ravvicinata;
- Evita di toccarti occhi, naso e bocca con le mani;
- Evita di mangiare carne cruda o poco cotta, lava sempre frutta e verdura ed evita di condividere bevande, stoviglie o quant'altro con le altre persone.


20/03/2020 Maserada sul Piave - In un silenzio irreale,
solo il nostro drone svolazza, guardandoci dall'alto.
Ma già a pochi metri di altezza, siamo invisibili.
Forse il mondo non ci vuole più.
Ito

14/03/2020 - Maserada sul Piave - Si informa che, in forza di quanto stabilito dai recenti DPCM 9 marzo 2020 e 11 marzo 2020 (misure urgenti di contenimento del nuovo coronavirus) il mercato settimanale del mercoledì nelle giornate del 18 e 25 marzo 2020 è sospeso....

13/03/2020 Maserada sul Piave - Nella foto, l'ingresso tutelato nel nostro supermercato di paese. Sembrava una cosa impossibile ed invece eccola, oggi la fila era sul piazzale, con entrata su chiamata da parte del personale addetto. Entrando ci siamo trovati in un' altra dimensione, sembrava di essere in un reparto ospedaliero, tutti con le mascherine, guanti in lattice, disinfettanti e le persone che ti guardano quasi infastidite schive, rispettando la distanza di sicurezza.
Questa è il coronavirus nel nostro piccolo paese di campagna.


11/03/2020 Maserada sul Piave - Mercoledi giornata di mercato nel nostro paese c'è il sole è una bella mattinata primaverile ma questa è la situazione alle
ore 10. Tra le bancherelle un vero deserto, la paura si fa sentire, il coronavirus preoccupa e allora tutti a casa

PAGINA INIZIALE

Copyright © 2000-2020
Tutti i diritti riservati - www.maserada.com -