Marino Coglievina si racconta
- Una vita in immagini -

www.maserada.com


Veduta antica e nostalgica di Cherso, mio paese di origine

ESODO

Giunse per noi un tempo inevitabile,
di chiudere oppressiva una porta alle nostre spalle.
Treni di guerra ci portarono lontano
verso un futuro fosco e imprevedibile,
in luoghi inospitali e per viverci, sovente impossibili.
Chiudemmo quella porta pesantemente al mare, al sole, al vento,
per lasciarci inghiottire da città e da luoghi avulsi dal nostro tempo.
Con i miei leggerissimi diciott' anni,
aggredivo la vita, allontanavo gli affanni.
Porte e porte rinchiusi
nell' avvicendarsi di un scenario in lotta.
Ora che la notte s' appressa
sempre là vorrei tornare.
Inutile sogno,
la mia Terra m'è straniera,
diverso è l'idioma, altre le genti…..
Morrò da Lei separata,
anche perché se là ritornassi,
tra le folle anonime più stanca e sempre esule sarei

E.Manzin (Esule da Rovigno d'Istria)

 


Marino Coglievina maestro educatore, sagra del "Baldon" a Breda di Piave anno 1956


Giornata del "microfono d'argento" della R.A.I. alle elementari di Breda di Piave 21 gennaio 1956 sala cinema "AURORA" in Breda.
Alle spalle del maestro Coglievina Marino si notano Masetto Alfonso impiegato comunale e Barbisan Elio, imprenditore edile di Breda. La bambina che si intravede è Visentin Augustina da Breda di Piave.
Mio papà Marino, ha ricevuto il microfono d'argento

Il papà Marino dice: Nel 2001 il figlio Italo conduce la trasmissione settimanale a "Radio Conegliano", DJ in discoteche della "Marca", radiotelegrafista diplomato a Mestre, sito Internet, radioamatore.........
Il figlio ha ......superato il padre e lo ha ......distanziato nella conquista dell'etere!


Nicoletta Politeo - Matteo Coglievina

 

Nicoletta Politeo e Matteo Coglievina
Data del matrimonio 23 Gennaio 1904 Cherso

Matteo Coglievina
nato nel 1889 a Cherso deceduto a Casalecchio di Reno (Bo) nel 1974 Capostipite della famiglia Coglievina, detto “Briscola Tresette “ dall’isola di Cherso, nel Quarnaro, Pola – Istria Dalmazia Italiana dal 1918 – 48 Esule a Bologna dal 1950 al 1973.
Sarto, impiegato, organista e contabile,
questo era mio nonno
.
Dopo aver ritrovato tra le vecchie carte di mio papà,
Marino Coglievina, questa poesia speciale.
Dedico una pagina ad un nonno speciale, Matteo Coglievina soparannome
"Matieto Briscula"

Genitori di Marino(1920) e Ruggero (1911) nonni di Italo (1956) e Maristella (1950) bisnonni di Marco (1980) e di Andrea (1989) e Lisa (1980)
* i nomi in neretto indicano i collaboratori del sito


Il porto di ZARA (Dalmazia)

ZARA (Dalmazia 1925-1941)

Stemma Collegio "N.Tommaseo"

Anno1933- III inferiore (3°media).
Marino Coglievina dal 1929 al 1937 in collegio a Zara per gli studi "magistrali". Divisa tipo "MARINA" che è rimasta sempre nel cuore.






Marino Coglievina tesserino militare (1941) "Scuola Allievi Ufficiali di Salerno"


Copyright © 2000-2009 Italok S.r.l
Tutti i diritti riservati