PER NON DIMENTICARE




CORSI E RICORSI STORICI: 1983 – 2006 –
La Marina Militare Italiana collabora con l’O.N.U. per la pacificazione nel Libano tra Ebrei e Palestinesi.
Agosto 2006
(clicca l' articolo prosegue con immagini del 1983)




 

 

SABATO

ADDIO........

2 APRILE 2005

" KAROL "

 

 



Nassiriya, 12 novembre 2003

Non è possibile in un giorno così tragico
non solo per l' Italia
ma per l'umanità tutta, non fermarsi un attimo
per rivolgere un pensiero verso tutti
coloro che sono deceduti e verso
le famiglie che hanno perso i loro cari.
Il pensiero corre alle persone innocenti
che hanno perso la vita in nome della pace
divenute obiettivi inermi di terroristi impazziti
che non hanno rispetto per il genere umano.
E' lutto per tutti, per tutti coloro che rispettano
il valore della vita umana

.

..CADUTI:

Capitano Massimiliano FICUCIELLO
Sottotenente Giovanni CAVALLARO
Sottotenente Enzo FREGOSI
Sottotenente Filippo MERLINO
Sottotenente Alfonso TRINCONE
Maresciallo Aiutante s. UPS Massimiliano BRUNO
Maresciallo Aiutante s. UPS Alfio RAGAZZI
Maresciallo Capo Daniele GHIONE
Maresciallo Capo Silvio OLLA
Brigadiere Giuseppe COLETTA
Brigadiere Ivan GHITTI
Vice Brigadiere Domenico INTRAVAIA
Appuntato Horatio MAIORANA
Appuntato Andrea FILIPPA
Caporal Maggiore Capo Scelto Emanuele FERRARO
1° Caporal Maggiore Alessandro CARRISI
Caporal Maggiore Pietro PETRUCCI
Dottor Stefano ROLLA
Signor Marco BECI

.



UN PENSIERO PER LE VITTIME
DELL'ATTACCO A NEW YORK




martedì 11 settembre 2001

Non è possibile in un giorno così tragico
non solo per gli Stati Uniti
ma per l'umanità tutta, non fermarsi un attimo
per rivolgere un pensiero verso tutti
coloro che sono deceduti e verso
le famiglie che hanno perso i loro cari.
Il pensiero corre alle persone innocenti
imprigionate nelle torri gemelle
del World Trade Center di New York
divenute obiettivi inermi di terroristi impazziti
che non hanno rispetto per il genere umano.
E' lutto per tutti, per tutti coloro che rispettano
il valore della vita umana

PAGINA PRINCIPALE