.........
Maserada sul Piave vista dal satellite lambita dalle onde dell' Adriatico
4/12/2015 - Maserada sul Piave - Uno studio dell’Enea rivela che in pochi decenni tra Trieste e Ravenna 5500 km quadrati di Pianura Padana saranno sommersi dalle acque. Se non si corre ai ripari rapidamente, nel giro di un secolo o anche meno la cartina geografica dell’Italia cambierà in modo radicale. Per capirci, assomiglierà molto più all’Italia com’era nel lontano Pleistocene, quando tutta la Pianura Padana era un gigantesco mare, che a quella attuale. Secondo uno studio dell’Enea, infatti, tra Trieste e Ravenna sino Maserada sul Piave spariranno, sommerse dalle acque, la bellezza di 5500 chilometri quadrati. E il mare si spingerà fino a 60 chilometri all’interno, rispetto al disegno attuale della costa. Contemporaneamente, sempre secondo un altro studio realizzato dagli scienziati dell’Enea, il riscaldamento globale porterà il Belpaese (quello non sommerso, naturalmente) ad assomigliare un po’ più all’Africa del Nord, con stagioni più aride e secche e con maggior sbalzi di temperatura. Possiamo ancora rimediare, dicono gli scienziati e i climatologi. Sicuramente però il tempo stringe, e la finestra di opportunità per poter intervenire ed evitare che le previsioni funeste diventino realtà si fa sempre più stretta.
In Via P. Kolbe sono preoccupati, perchè già attualmente siamo sommersi dalle acque, pensate fra un centinaio di anni....

PAGINA INIZIALE

Copyright © 2000-2015 Italok S.r.l
Tutti i diritti riservati - www.maserada.com -