BREDA 16 NOVEMBRE 1966

 

TEMA

UNA FOGLIA MORENTE RACCONTA LA SUA

STORIA

Svolgimento

Nacqui in primavera e il vento mi cullava.

Il vento era freddo ed io mai non diventavo grande.

Finalmente venne il tepore che con il passar dei giorni mi fece diventar

grande. Arrivò l'estate ed io cominciavo ad essere avvizzita.

Venne la pioggia mi rinfrescò ed io non ero più avvizzita.

Lavorai tutta l'estate per far vivere l'albero. Finita l'estate, venne l'autunno

ed io incominciai ad essere gialla. Dopo un po' di giorni un ventaccio mi

strappò e mi portò lontano.

Finii su una strada e un contadino mi raccolse per fare il letto alle mucche.

Quando sarò marcita, il contadino mi getterà fra il letame.

Dopo mi farà concime per gettarmi nel campo.

7-
----------

pagina principale

avanti