"PAN E VIN"
A
MASERADA SUL PIAVE

(Tradizione popolare)

IL "PAN E VIN"
Grande faló che viene acceso la sera del 5 gennaio, notte della Befana. Dalla direzione che prendono le faville del Pane - Vin si traggono gli auspici, favorevoli o sfavorevoli, sull'andamento della stagione. Se vanno a Occidente l'annata sará buona ed il raccolto abbondante,se si dirigono verso Oriente si prevede un anno di carestia.
<< Se' e faive, va al garbin, prepara 'l caro pa' ndar al muin>>
(Se le faville vanno al garbino prepara il carro per andare al mulino).
<<Se 'e faive va a matina, ciol su 'l sak e va a farina>>
(Se le faville si dirigono a mattina prendi il sacco e vai a cercare farina).
<<Faive>> o non <<faive>>,
che vadano ad Occidente o ad Oriente, stasera è festa.

FOTO "PAN E VIN" ANNO 2003
FOTO "PAN E VIN" ANNO 2004
FOTO "PAN E VIN" ANNO 2005
FOTO " PAN E VIN" ANNO 2006
FOTO E FILM DEL PAN E VIN 2008
FOTO "PAN E VIN" ANNO 2009
FOTO e FILM "PAN E VIN" ANNO 2010
FOTO e FILM " PAN E VIN" ANNO 2011
FILM "PAN E VIN" 2012
FILM "PAN E VIN" 2013
FOTO "PAN E VIN" ANNO 2014
FOTO E FILM " PAN E VIN" ANNO 2015
FOTO E FILM " PAN E VIN" ANNO 2016
FOTO E FILM " PAN E VIN" ANNO 2017

Filastrocca che si dice in occasione del Pan e Vin
Poesia inviataci al nostro sito in occasione della tradizione popolare
del Pan e Vin

Fuochi a lambire la notte
crepitii di speranza
lanciati verso il cielo,
sogni.
Rossa epifania
cade sopra i campi
sale, inonda la luna.
Noi
con le ciglia roride
di bruma
bagliori tra i capelli,
trepidanti di attese
per levità di giorni
a venire


(Rina)

AVANTI
PAGINA INIZIALE

- Italo Coglievina -
Il realizzatore del sito -
Copyright 2000-2017 Italok S.r.l.
Tutti i diritti riservati
italok@libero.it