A rischio cedimento ponte sul Piave a Cimadolmo
09 Novembre 2014
per www.maserada.com Italo Coglievina

Ponte sul fiume Piave di Cimadolmo

Cedimento della strada asfaltata fianco ponte Cimadolmo erosa dal Piave

Foto dal Drone - Erosione pericolosa della base S.P.92 sotto al ponte di Cimadolmo

Terrapieno incapsulato da un sottile strato di cemento che potrebbe cedere alla base
09/11/2014 - Cimadolmo - Stabilità a rischio del secondo ponte di Cimadolmo sul fiume Piave. La forza delle acque del fiume Piave gli sta letteralmente togliendo la terra da sotto i piedi. Il rischio è che la strada sprofondi esattamente nel punto in cui si aggancia al ponte. La corrente va a sbattere proprio nel tratto del terrapieno che serve alla strada provinciale 92 ad elevarsi per agganciarsi al ponte. Quasi lo stesso problema nel 2012 sul ponte gemello a Maserada sul Piave, clicca qui per rileggere l'articolo.


Ruspa al lavoro rinforzo base ponte sul Piave
11/11/2014 - Cimadolmo - I sassi del letto del fiume Piave non hanno pace...... Prima li tolgono poi li riportano. Fino a qualche mese fa li scavavamo e li portavano via, oggi di corsa rieccoli tornare a proteggere il ponte del ramo del Piave di Cimadolmo a rischio crollo. Anche in questo caso per avvicinarci e non disturbare i lavori, abbiamo usato il drone ITO 5 con gran successo.

Strada asfaltata franata corrosa dal Piave

Intervento tempestivo con massi di rinforzo sulla basa del terrapieno del ponte


14/11/2014 Cimadolmo - Terminati i lavori sul fiume Piave ramo di Cimadolmo, dove a rischio c'era la stabilità del ponte che lo attraversa. A Cimadolmo lo chiamano rattoppo, perchè il Piave preme troppo in quel punto e allora, speriamo bene. Certo che una sonda ha percorso migliaia di chilometri per arrivare su una cometa e qui il Piave “ fa quello che vuole” e noi paghiamo.


Il Piave sotto il ponte di Cimadolmo

Il terrapieno di protezione

Il Piave che corrode le rive, da notare il vigneto trascinato nel fiume.

Resisterà questo "rattoppo", chiamato così dai veci di Cimadolmo.

PAGINA INIZIALE

Copyright © 2000-2014 Italok S.r.l
Tutti i diritti riservati - www.maserada.com -