Logo Radio Base Misterbianco dove ho iniziato nel lontano 1978

*ITALO DJ*
SI RACCONTA

Le Radio dove mi avete ascoltato........
RADIO BASE (Misterbianco CT)
RADIO ANTENNA 1 (Misterbianco CT)
RADIO EUREKA (Piano Tavola CT)
RADIO CATANIA INTERNATIONAL (CT)
RADIO CT MONDIAL (Catania)
RADIO SOLE (Catania)
RADIO DEEJAY (Milano)
RADIO SOUND (S.Dona di Piave VE)
ERRECI RADIO (Conegliano TV)

I locali dove vi ho fatto divertire.....
Lidi e Spiggie Playa di Catania
Odissea Fun City Spresiano (TV)

Anno 1978, anche io ero un fan delle radio libere e ricordo la prima volta che sono andato a Radio Base Misterbianco e ho conosciuto Salvo, il DJ del momento: ero in apnea, mi sembrava di vivere un sogno. Ora capisco quando vengono in visita a Radio Conegliano gli ascoltatori e sembrano apatici : sono solo rincretiniti dall'emozione.
Ricordo come rimasi stordito io scoprendo che Salvo era una persona normale : incredibilmente normale!!.
Quando sei fan, credi che i tuoi adorati siano degli dei. Quando poi scopri che hanno l'automobile, l'antifurto per aprirla, che alcuni sono simpatici e altri stronzi, è quasi una rivelazione. La prima volta che ho messo piede dentro una radio ho capito che quello era il mio mondo e non l'ho più lasciato.
Uno dei segreti della radio è che non ha una collocazione precisa : è nell'aria e può entrare dovunque!
Puoi sentirla in bagno, in salotto, in cucina, puoi avere l'autoradio in macchina o il radiolone in ufficio, puoi sentirla mentre sei in spiaggia o con le cuffiette in biblioteca, puoi ascoltarla nel wolkman mentre porti fuori il cane. La radio è insinuante ma anche discreta .
Quando io arrivo nello studio della diretta la prima cosa che faccio è prendere tutti gli appunti di una settimana, che tengo gelosamente nel........ portamonete. ( stupiti eh! )
Devo creare l'atmosfera giusta : il primo disco che si mette è importantissimo! Poi il resto viene da sè. Non c'è alcun rito propiziatorio, nessuna preparazione. Però entrare in diretta è come indossare un vestito : ognuno lo fa a modo suo. Noi DJ radiofonici abbiamo gusti diversi e proveniamo da mondi diversi : non siamo un gruppo di amici che fa insieme la radio, ma delle persone che si sono ritrovate a lavorare insieme e sono diventati un gruppo di amici.
Metà dei DJ radiofonici sceglie questo lavoro per farsi bello con le ragazze . E l'altra metà si sente in dovere di incarnare comunque il personaggio dello "sciupafemmene". Quei pochi che non parlano mai di sesso sono guardati con sospetto e su di loro si alimenta ogni sorta di diceria.
Io sono convinto che il sesso sia la molla vitale di tutto quel che facciamo.
O forse mi fa soltanto piacere credere che la gente non pensi unicamente ai soldi o alla carriera!.
Le domande più frequenti che mi fanno, in ordine di classifica,sono :

* Mi fai una cassetta.
* Mi saluti in Radio?
* Ma ti pagano?
* Quando metti la testa a posto e ti cerchi un lavoro serio?
* Che musica suoni?

E con questo spero di non avervi annoiato, raccontandovi una delle mie passioni che tengono acceso un fuoco vivo che brucia dentro e ............

Ciao ITALO DJ per eventuali messaggi : italok@inwind.it


FEBBRAIO 2006
SONO ANDATO A TROVARE GLI AMICI DI
RADIO BASE MISTERBIANCO
DOVE NEL 1978 SONO NATO COME ITALO DJ E ANIMATORE


Radio Base, bacheca museo, apparecchiature che hanno dato il massimo delle loro
possibilità tecniche, con grandi risultati


In alto un angolo della bacheca museo riservato ad apparecchiature costruite da me Italo dj e tecn
ico, a quei tempi facevamo di tutto e di più.


Radio Base il primo mixer audio professionale, quante nottate e albe con gli radioascoltatori


Radio Base ecco i mostri sacri della diffusione musicale non stop, e le ore e straore sudate per registrarle, non terminavano mai, la forza era la passione.

Lo studio principale di Radio Base sembra grande, ma è il doppio di una cabina telefonica, piccolo ma confortevole e intimo è rimasto cosi dal 1978.

Foto artistica di dj Failla direttore di Radio Base negli anni ruggenti


Radio Base come l'ho trovata ora febbraio 2006, un surrogato di tecnologia digitale.

Radio Base 1980 diretta radiofonica estiva dalla Piazza principale di uno spettacolo musicale. Che staff, anche giacca e cravatta. Foto trovate negli archivi di Luigi Citrarro


Radio Base anno 1982 una domenica mattina, grande festa.
Foto trovata negli archivi di Luigi Citrarro


Radio Base anno 1982 facevamo anche le cose serie, quando ci impegnavamo.
Foto trovata negli archivi di Luigi Citrarro

Copyright © 2000 - 2007 Italok S.r.l.
Tutti i diritti riservati