50° Anniversario della tragedia del Vajont
Breda di Piave (Tv)
per www.maserada.com Roberta



....
Il circolo Culturale “Il Filò” e l'Università Popolare di Breda di Piave, con il patrocinio del Comune di Breda, della Provincia di Treviso, del Comune di Longarone, di Castellavazzo, di S.Andrea Apostolo dello Jonio, della Fondazione Vajont, dell'Auser Provinciale, dello Spi Cgil, nell’ambito del 50° anniversario della tragedia del Vajont, hanno organizzato un programma di eventi che si articoleranno in parte nel nostro territorio comunale ed in parte, con visite guidate, nei luoghi del disastro.
Il progetto si intitola “LA MEMORIA CI INSEGNI......”, proprio per sottolineare la volontà di non dimenticare quelle tragedie che hanno afflitto la nostra storia recente e che la scuola non prevede nei propri programmi didattici.
Volontà di non dimenticare e voglia di trarre comunque un insegnamento utile per noi adulti e per i nostri figli, per questo motivo è stato pensato di coinvolgere la scuola primaria e secondaria, consegnando alle nuove generazioni una storia tanto triste quanto importante per ribadire il rispetto per la vita umana e per il territorio in cui viviamo.
Venerdì 15 novembre 2013 si è tenuta alla palestra di Saletto di Piave la conferenza sulla tragedia del Vajont, nel corso della quale abbiamo ascoltato le testimonianze di chi, quella terribile sera del 9 ottobre del 1963, era presente oppure ha perso dei familiari.
Il Sindaco di Longarone ha ribadito l'importanza di questi incontri pubblici e la volontà di portare a conoscenza i ricordi e quanto è stato fatto, coinvolgendo per questo “gli informatori della memoria”, figure importanti che ci fanno emozionare ad ogni incontro.
Domenica 17 novembre è stata inaugurata, presso la sede municipale, la mostra fotografica itinerante (fotografie e testimonianze scritte e video storico) che la Pro Loco di Longarone ci ha concesso per una settimana, fino a domenica 24 novembre. L'ingresso alla mostra è libero, l'orario previsto è dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30.
Alla mostra saranno presenti sia lunedì che martedì gli alunni di tutte le classi della scuola media ed alcune della scuola elementare, inoltre la loro visita sarà guidata e raccontata da Umberto Olivier , storico “informatore della memoria” di Longarone.
La seconda parte degli eventi collegati alla tragedia del Vajont si svolgerà nella primavera del 2014, mediante l'organizzazione di visite guidate nei luoghi della memoria, alle quali parteciperanno alcune classi dell'Istituto scolastico comprensivo di Breda, previa partecipazione al concorso che verrà proposto a breve.
A conclusione del progetto “LA MEMORIA CI INSEGNI...” si terrà una conferenza scientifica, in collaborazione con l'Osservatorio Medio Piave, relativamente alle problematiche originate dalle modificazioni che il nostro territorio ha subito a seguito degli eventi del 1963 ed altro.
Questo il testo del comunicato relativo all'iniziativa del 50° anniversario tragedia del Vajont.
Roberta

PAGINA INIZIALE
Copyright © 2000-2013 Italok S.r.l
Tutti i diritti riservati