A Maserada sul Piave


SE BRUSA A VECIA MARANTEGONA

"Se brusa a Vecia"

Dopo le numerose malefatte
contestate alla Sig.a Marantega Rodegonda
dai cittadini di Maserada,
l'imputata (dopo irregolare processo)
verrà messa al rogo.



Giovedì 7 marzo 2002 ore 21,00

Stasera, diòba de metà quaresema, la zente de1 borgo de San Francesco, Busnel, e
Ronchi, mete a proceso la veda Marantegona, imputada de tute le disgrasie capitae
nei ultimi mesi. A sarà tratada come in tribunal, parchè tuti possa farse na' rason conosendo i fati par boca dell'accusa, ma col dirito, par la Vecia, de dir la sua par discolparse.


New York 11.09.2001un pensiero


ACCUSA:

Desgrasie nel mondo: Stà bruta vecia Marantegona l'ha ris-cià de rovinar a Sagra de San Francesco, tirando fòra dall'inferno quel bruto muso de BIN LADEN: Come un demonio l'ha semenà morti in America ma anca nel resto del mondo.
Do torri sbarae da piloti mati che se gà butta dosso coi aeroplani colla zente dentro! Tanti e tanti morti che nessun trovarà.
Paura in tuto el mondo: xe rivà l'ora del Giudizio? Forse bisognarà far la tersa guerra!
E come se no ghe fosse xà tante malore che nessun riesse a curar, el mato talebano, de sicuro daccordo col demonio al posto del carbon dell'inferno el manda in giro el " carbonchio" , nà peste che còpa chi che lo respira. Polvare velenosa par lettera: zà se scriveva poco, figurarse adeso co' a paura! E xe anca partio i nostri soldai par cjapar quel diavolo barbuto co tuti i talebani ...speremo ben"!
Che mal che principia el secolo novo: tuta colpa de stà vecia che a se gà intrigà cò stò delinquente sensa scrupoli.
Questo solo bastaria par farte rostir in mezo al fogo: a stessa sorte che gà subjo i pori cristi che lavorava sue torri zèmee.


MARANTEGONA:

Xe vero, par che sia tuta colpa mia! Ma se vardè ben dovè anca riconosar che tuti podeva sbagliar .
Mi no pensavo ch'el fosse cussj cattivo: El gaveva studià a Londra, l'aveva amici in America , el diseva de esser tanto religioso e che el faseva par el ben dei fradei Arabi . E pò el gèra ben piantò anca in tute le banche del mondo. Schèi i Svissera, in America, in tuti i posti dove che no se paga tasse, e anca in Italia. E tuti gèra in affari col mato, parchè, come che se dise, i schèi no spussa.
Anca i Americani i saveva dei affari col petrolio e anca del giro de sostanse poco racomandabili par le teste dei nostri fioi come le droghe. Cussj el gà fato i soldi quel brigante. E dopo i ghe gò dato anca armi par bastonar e par liberarse dai Russi .
Adesso nessun lo conosse più. Mai visto! Tuti fò finta de gnente. Tuta stà storia a par la stessa de quel tizio che gà verto a cheba del serpente e dopo no l'ha più savùo come farlo tornar dentro: l'è morto col stesso velen.
Mi sola resto a rispondòr: nà pora vecia che deve portar sulle spale la rogna de tuti!
Brusème se ve par, ma no xe giusto! Tanti che gà le man bianche dovaria essar al me posto!



 

ACCUSA:
E anca a proposito dei schèi novi la Marantegona ha provocà na cagnara!
A confusion no mancava gnanca prima, e tanti ghe tocava tirarla par rivar alla pension del mese dopo. Stà veciassa l'ha fata vegner pi granda. Se i schei no bastava prima, adesso i par ancora manco.
Co te và a tirar a pension in posta par che no te vegna dato gnente: Sie sette carte soto el viero e via de corsa parchè a coda riva fin in strada.
Non se capisse più ne' quanto che costa a roba...ne' chi che roba! Arrotonda qua e là: i dise che na alta e na bassa fà un valivo, ma alla fine a và sempre ben par chi che vende.
Paga e tasi.
Me par che pi che nell'Euro se sia drio 'ndar al neuro, queo de Sant' Artemio.
Se no te voi che i t'imbroja, bisogna aver in scarsea a machineta santa: quea che converte!
EI Governo l'ha mandada dopo mesi: Confusion anca a Roma. Intanto a nostra lireta vecia a xe stata butada nel bidon: Magari par nà causa bona, ma sempre bidon. Xe vero o no xe vero che par adesso stà vecia ga portà solo cagnara?


MARANTEGONA:

Quanti piagnistei par gnente! No xe colpa mia se la vostra testa xe dura !
In fin dei conti, anca i più veci ani indrio i gà doparà i centesimi de rame: 1 scheo, 2 schei
quei con le vespe, le colombine (i pochi che le aveva!) e cussì via...
No sarà che adesso i zòveni i xe più indrio dei veci de na volta? Xe vero che se fà fadiga a far paragoni coi pressi de prima, ma questo xe l'unico problema. basta aver un fià de pasiensa...el tempo matura e nespole.
E se ghe xe qualche disagio, ghe xe anca dei vantagi: De rsti tempi tanti và fora dall'ltalia, e in Italia vien tanti foresti. Xe vero o no che xe mejo non aver problemi de cambiar i schei, e quando che semo all'estero, no xe pì comodo aver i stessi schei e pressi come casa?
Doman altro gavaremo in scarsea palanche fate in Spagna, Francia, Germania e le sarà bone come quelle fate nea nostra zecca.
Non ve par che tutto questo sia segno de amicissia? E le palanchete nostre e foreste che se insembra in scarsea, no ve ricorda la zente da varie rasse che se gà da insembrar sensa problemi?
' Na roba solo me despiase: Prima con a lira tuti podeva esser milionari, adesso i milioni de Euri li gà solo i siori sfondai..
Son vecia e go da portar la crose anca par queo che no go fato, penseghe ben prima de condanar!




Mucca pazza, Toro scatenato

ACCUSA:
Marantegona, te accusemo anca de tante robe che xe ' ndae a remengo e che gà cambià el modo de comportarse dea zente: Tuti vede cossa che riva dentro le nostre case in television, queo che succede sulle strade de note e de giorno, e anca quanto inquinada che xe l'aria che se respira.
La TV xe fonte de barufoni a Roma parchè el Governo novo voi metar nea stansa dei botoni i so omeni. I altri dise che el Cavalier el voi deventar paron de tuto, anca de mama Rai.
I giornaisti ga paura de saltar da la carega: I ga paura de un colpo de man.
Intanto se vede solo desgrasie, manigoldi, violenze de tuti i tipi, spetacoli volgari e personagi strapagai, nababbi del calcio che ciapa in un di quel che un operaio ciapa in un ano, che vien intervistai par un doloreto de pansa.
Giornaisti sensa pietà che ghe core drio a poveri diavoli pieni de dolori par cavarghe dala boca qualche parola col gusto de vedar i oci pieni de lagreme. 'Na persecusion che no centra gnente col dover de informar. Par cento notisie brute, si e no che ghe ne sia una, che mostra el ben che tanta zente, tasendo, continua a far!
E par le strade tanti tosati e tose more el sabo de sera. Discoteche che verse quando che saria xa ora de 'ndar a dormir. Bevaroni e pinzete de ogni sorte: Tuta roba che manda fora de testa. Tose de gnanca vinti ani costrete come schiave a batar el marciapiè: Nei sò paesi e fà la fame, e cussi e vien a cercar fortuna in Italia. Quasi sempre e trova dei vigliachi che le sfruta e le bastona.
E so bastesse i omeni semo rivai anca a destruger l'aria, l'acqua, le piante e le bestie .
Nei centri grossi se respira la morte, e se no te stà attento i te stira sulle strisse come un tàpeo. Se te si ansian, no ghe xe pietà: scansate in pressa parchè, o ti roba a pension, o i buta coe gambe in aria.
I putei de qualche mese costreti a viaggiar dentro carozine che par tende a ossigeno.
Coprifuoco all'imbunir: el scuro fa paura.
Ma gnanca in casa te si pi sicuro: Cossa xe che magnemo? La verdura a xe tratada, i fruti pieni de conservanti, la carne xe de vaca mata...
Se dise che el xe magnar "biologicamente modificato". Me par la sienza fassa xa tanta fadiga a capir qualcossa sui tumori e su altre malore: se 'ndemo a misiar ancora le carte tocando de qua e de là, se capirà ancora manco. Bisognara metar un limite: de sto passo se farà tuto in provetta, anca dei grossi danni, e dopo sarà tardi par tornar indrio.

MARANTEGONA
Vedemo con criterio le robe de cui son acusada: Television, malavita, inquinamento. No posso dir che no ghe sia delle rason in queo che vien dito.
Però, come par ogni roba, ghe xe il drito e el roverso: l'altra facia dea medaja.
A TV xe come un arnese de casa, se vien usà ben, el xe utile, ma se 'l vien usà co cattiveria el deventa un' arma. Quanta compagnia ghe fà ai nostri veci o malati soli in casa?
El xe un passatempo, almanco i sente na vose in casa...
La malavita ghe xe sempre stata: ladri, balordi, baruffanti e sfruttatori: qulache colpa posso averla anca mi che li go portai. Ma se no ghe fosse chi che compra la roba robada, no ghe saria i ladri, e se i omeni no 'ndasee de note drio e strade no ghe saria sfruttamento de le done!
E l'inquinamento no ghe saria se tuti fosse manco egoisti: do o tre machine par fameja, pomidori e zucoti da magnar el di de Nadal, piante che no ga da ciapar malatie, bestie che da milioni de ani magnava erba, costrete a magnar carne. Mi go portà ste robe, ma voialtri se stati liberi de sceglierle.
A mi me spetta na parte de colpa, ma i altri, che crede de essar omeni onesti, i deve ciàparse a so parte.




Municipio Maserada sul Piave

ACCUSA:
Adesso l'accusa parla de fati che interessa el Comun de Maserada. Anca quà I'impuata Marantegona gà portà malumori, barufoni, danni, e robe mal fatte. Partimo dae tasse.
Nell'ultima riunion del Consiglio i gà deciso de aumentar da 0,2 a 0,4 parcento, a quota che el Comun se tien sul reddito.
A Roma i giura che no ghe xe aumenti (forse a xe nà busia), ma la Region e anca el Comun i zonta tasse de continuo!
Anca se i dise de no aumentar, ma dopo i te fa pagar la roba che prima era gratis, me par che el risultato sia lo stesso.
Tute stè case nove fà aumentar i abitanti, e quindi, ghe xe bisogno de asili, scuole, strade, servizi: I schei che vien dall'ICI no basta!
E allora bisogna tassar tuti, anca quei che da 200 anni xe a Maserada.
Ma chi xe che gà fato affari co' le case nove? Noialtri no! Ansi bisogna dir che le campagne xe sparie, no se conosemo più, tra un paese e l'altro xe tuta ' na casa. E aumenta anca le scoasse: Tre o quatro bidoni par casa, schei da pagar, i passa quando che i voi, qualche selvarego buta i sacheti nei fossi, e a roba che ingombra no se sà dove butarla.
Adesso i orari i par più sicuri: Ma i primi giorni xe 'nda tuto in canarina. I dise che più avanti se pagarà a peso. Speremo ben, e che le guardie tegna i oci verti: Sennò se trovemo i sacheti ae porte del Municipio.
In casa ghe vol un ragionier par tegnèr un ocio sul lunario e uno sui bidoni: EI blù frà do di, el verde a setimana che vien, el maron stamatina, el gialo fra un mese! Poveri anziani !
La roba grossa bisogna portarla a ciapar le arie a Breda: Scoasse da esportasion!
Saria sta massa comodo poder aver la raccolta xa pronta. Nossignor, bisogna cambiar posto parchè a qualcun no ghe 'ndava più ben el posto.
Spese par comprar la tera, in mezzo alla campagna, su 'na strada pericolosa.
Forse, un doman, attorno a stò posto, vegnarà fate altre fabrichete e a tera .nadrà su de pezzo!
Do parole anca sul Piave. A vecia Marantegona, che qua accusemo, a gà seccà anca el Piave.
Gnente acqua da mesi: e pompe fa fadiga a tirar su. L 'inverno xe stato secco, e quea poca de acqua passa tuta par Cimadolmo. Adesso le falde e xe sie metri soto tera.
Se adesso a xe cussi, figuremose col caldo de Lujo e de Agosto: dae pompe vegnarà fora sabion !
E el nostro Sindaco cossa xe drio far? EI xe in trincea, e se el mete fora a testa i ghe fà un buso! Accuse da chi che fà opposision, ma anca colpi soto a cintura dai sui ! Che scena! Bote da orbi nell'ultimo Cosiglio del Comun: EI xe restà immatonio.
I xe rivai a dirghe che Lù, con i sò amici dea Giunta no i xe boni de 'ndar avanti, e no i combina gnente! Vatte a fidar dei amici. Gà rasòn chi che dise che i amici xe come e scarpe: Più e xe strete, e più e fà mal!.
Chissà cossa che capitarà: Intanto a vecia l'ha portà rancori emesso tuti coi corni i crose!


MARANTEGONA:
Son stufa de tute stè accuse fate solo par trovar qualcun da brusar!
I mali che me vien messi sulle spalle, i nasse dalla testa dal cuor de altri, non de povera Vecia.
Xe colpa mia se i buta e scoasse in fosso? Cossa centro mi co chi che ve aumenta e tasse:
No ve go' mená la man sulle schede quando che gave' fato e vostre scelte!
El nostro caro fiume, consacrá all'Italia, xe seco perché tuti xe ingordi: i cava massa acqua e massa material da portar via. I xe drio trasformarlo in canal. Mi son stata presente anca ai tempi dea Serenissima Venessia, allora i Magistrati decideva su dó pié i curava el leto del Fiume e i ghe tajava e man a chi che no rispettava la natura! Anca allora vegneva periodi de siccitá, ma i aveva le riserve in montagna. Dopo aver distruto la Natura, in montagna come al mar, cossa se pol sperar ? Che omeni ghe xe adesso che provede ?
Anca el nostro Sindaco, che podría provedar, el deve star attento a salvar a só cárega!
Gnanca fato in tempo a sentarse, che so amici gá tirá fora de tuto par criticarlo.
Prima i xe passai par le case a far propaganda e tre mesi dopo i se aveva zá pentío.
Xe tuti dei farisei: Ve credé tuti a posto e la colpa xe sempre dei altri.
Metéme sul fogo, ma no risolvaré nessun problema.
Saría piú giusto che ognuno brusasse queo che de vecio ghe dentro de Lú

SENTENZA

Gavemo sentío l'accusa e anca la difesa dea Vecia.
Bisogna riconosser che qualche rason la gá.
Peró, no podemo corrar rischi par l'ano che comincia : No podemo portarse drio queo che de mal xe successo fin adesso. Insieme a stá Vecia gá da sparir tuto el mal che xe stá dito.
Quindi, sia pure col dubbio, el Tribunal condana a Vecia Marantegona a star sentada sul fogo fin che sia del tuto consumada.
- Insieme alla Vecia brusemo el mal e i dispiaceri dell' anno passá, sperando che le cose vada mejo par l'avvenir.



AVANTI
PAGINA PRINCIPALE